4Wtv2

Simply Mobile

lunedì 9 novembre 2015

CALCIO CAMPIONATO SERIE A 12ESIMA GIORNATA: TRA CONFERME E QUALCHE SORPRESA

La 12esima giornata di serie A ci lascia delle conferme e qualche sorpresa, iniziamo dalle conferme: La solidità dell'Inter, giocherà male, segnerà poco, ma certamente subisce pochi gol, un pò per merito del suo portiere e un pò per merito della difesa, subire 7 gol in 12 partite è un dato importante, diventa ancora più significativo se si pensa che 4 gol li ha presi in una sola partita, contro la Fiorentina. Vince per 1a0 e blinda il risultato in un modo o nell'altro e questi non possono che essere segnali positivi, in attesa che il gioco migliori.

La Fiorentina è più una conferma che una sorpresa
La squadra di Sousa ormai è una bella conferma, gioca un gran bel calcio, con mentalità giusta e aggressiva sia in casa che in trasferta, non a caso si trova al primo posto della classifica e in Europa il cammino è positivo. Non ha 'fuoriclasse' in squadra, ma tanti ottimi giocatori, e un bel gruppo unito, lo si vede in ogni partita, giocatori che si aiutano in fase difensiva e quando si deve attaccare.

Roma e Napoli non mollano
Restano in scia del duo Inter Fiorentina, la Roma vince il derby meritatamente(se pur con un rigore inventato) pochi giorni prima era sul baratro d'Europa, ma poi è riuscita a vincere con carattere contro il Bayer Leverkusen, e in campionato si trova lì costante nei primi posti. Così come il Napoli, che dopo un inizio difficile di campionato ha inanellato una serie di vittorie che lo hanno portato al terzo posto, ha ritrovato un Higuain in splendida forma, oltre che una panchina invidiabile. La Juventus vince la sua seconda partita consecutiva in questo campionato e si conferma tra le squadre che può scalare la classifica

Veniamo alle sorprese
Una su tutte, il Sassuolo di Di Francesco, squadra ben organizzata, difficile da battere, che gioca un gran bel calcio sia in casa che in trasferta, tanti Italiani in squadra e questo fa ben sperare, non a caso si trova lì tra le grandi. Altra sorpresa di questa 12esima giornata è l'Atalanta, domina a San Siro contro il Milan, il pareggio per 0a0 le sta stretto, era il punto debole degli orobici fare punti in trasferta, infatti il suo fortino lo ha conquistato in casa, ma sabato sera ha dimostrato di essere una squadra ben messa in campo e ben organizzata da mister Reja.

Delusione Milan e Lazio
12ESIMA GIORNATA INTER FIORENTINA ROMA E NAPOLIPiù per il Milan che aveva l'opportunità contro l'Atalanta di conquistare punti e classifica, la squadra rossonera dopo la buona prova contro la Lazio fa senza dubbio due passi indietro sul piano del gioco, ma anche del carattere. La Lazio viene da tre sconfitte consecutive, il derby è sempre una partita a se, ma dopo l'ottimo campionato fatto la scorsa stagione sicuramente ci si aspettava qualcosa in più.

Ora c'è la sosta per le Nazionali
E alla ripresa il 21 Novembre 2015 si riparte subito col botto, nell'anticipo di Sabato c'è Juventus Milan.

Nessun commento:

Posta un commento