4Wtv2

Simply Mobile

mercoledì 11 novembre 2015

GOOGLE MAPS: SI POTRA' NAVIGARE ANCHE OFFLINE

E' Google stesso a spiegare il meccanismo: 'Per scaricare un'area, è sufficiente cercare una città, una regione o una nazione e cliccare poi su 'Download' nella relativa scheda, oppure andare su 'Aree offline' nel menù di Google Maps e premere il pulsante. Una volta scaricata la mappa, nel momento in cui Google Maps rileverà una connettività limitata o assente, passerà automaticamente alla modalità offline, mentre tornerà a quella online quando la connessione verrà ripristinata, così da garantire l'accesso alla versione completa di Maps, che comprende il traffico in tempo reale. Per impostazione predefinita, l'applicazione scaricherà le mappe sul vostro dispositivo solo quando sarete collegati a una rete Wi-Fi, in modo da evitare addebiti elevati per il consumo di dati'.

Una nuova funzione 
GOOGLE MAPS ORA ANCHE OFFLINEChe senza dubbio va a risolvere problemi comuni, quando magari non sappiamo con precisione dove andare ci rivolgiamo spesso al navigatore satellitare, a volte nella fretta lo dimentichiamo, e quindi ci 'rivolgiamo' al telefonino stesso, ma la connessione è assente, non prende, non c'è rete, e quindi ci troviamo a chiedere alla gente per strada. Bene google con questa funzione ci permette di trovare quello che cerchiamo anche essendo offline.

Google Maps Offline
E' già presente da ieri sui dispositivi Android, e presto assicurano dalla casa di Mountain View arriverà anche su dispositivi iOS. Google dunque si adegua alle tante applicazione che utilizzano il navigatore satellitare con funzione offline, iniziando così la sua ennesima scalata contro i competitor.

Fonte Ansa.

Nessun commento:

Posta un commento